Serata di fine anno - 26 novembre 2021

In occasione della “Giornata mondiale dell’olivo”, il 26 novembre 2021 il comitato AAO organizza la tradizionale serata di fine anno.

Serata pubblica, partecipazione aperta anche ai non soci, con obbligo di iscrizione per permettere la messa in atto delle misure di sicurezza richieste. Si accettano iscrizioni anche dopo il termine indicato sulla locandina.

Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina dell’evento. Vi aspettiamo numerosi!

Frantoi - stagione 2021

La stagione 2021 dei frantoi di Sonvico e di Losone è terminata il 15 novembre.

Per maggiori informazioni si rimanda alle rispettive pagine.

Concorso fotografico 2021

Il 15 novembre 2021 é scaduto il termine per prendere parte al concorso fotografico del 20° anniversario. La premiazione si terrà il 26 novembre 2021 (giornata mondiale dell’olivo) durante la serata di fine anno dell’Associazione Amici dell’Olivo.

Maggiori dettagli nella pagina dedicata al concorso e nella pagina della serata di fine anno.

L’Associazione Amici dell’Olivo (AAO), associazione senza scopo di lucro e di pubblica utilità, si è costituita nell’aprile 2001 con la duplice finalità di reintrodurre l’olivo nella zona prealpina dei laghi nella Svizzera del sud, nella quale esisteva anticamente e dove le condizioni climatiche ne permettono la sopravvivenza, come pure di promuovere la conoscenza della pianta e dei suoi prodotti.

L’AAO si propone anche di diffondere la conoscenza della pianta dell’olivo attraverso corsi di formazione mirati, rivolti non solo a giardinieri, viticoltori e operatori dell’agricoltura, ma a tutti coloro che sono interessati e amanti dell’oro verde.

Patrimonio culinario svizzero

L’olio d’oliva ticinese, che dall’inizio di ottobre 2021 è stato inserito nel Patrimonio culinario svizzero, va ad arricchire un tesoro di prodotti tradizionali e innovativi di grande pregio. Scoprite la storia, il metodo di produzione e altri aspetti di questo prodotto di nicchia ticinese.

Comunicato stampa del 11.10.2021 DE FR

Newsletter

null